QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°18° 
Domani 16°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 14 ottobre 2019

Cronaca lunedì 11 novembre 2013 ore 10:35

Evade dai domiciliari per tornare in patria ma incrocia i carabinieri

È accaduto a un 29enne residente a Ponsacco e agli arresti per spaccio di sostanze stupefacenti.



È accaduto a un 29enne residente a Ponsacco e agli arresti per spaccio di sostanze stupefacenti. I militari lo hanno fermato per un controllo vicino Santa Maria a Monte SANTA MARIA A MONTE – Stava scontando la condanna a due anni di reclusione per spaccio di sostanze stupefacenti presso la sua abitazione a Ponsacco, ma è scappato e i carabinieri lo hanno riacciuffato nel comune di Santa Maria a Monte. L’evaso è un 29enne straniero che si era allontanato da casa con in tasca un falso documento di identità con il quale sperava di varcare i confini nazionali e tornare nel suo paese di origine. L’uomo però è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri della compagnia di San Miniato che stava effettuando normali controlli sul territorio di Santa Maria a Monte. I militari si sono insospettiti, lo hanno condotto in caserma per fare accertamenti e hanno appurato che il documento che il giovane aveva fra le mani apparteneva ad un’altra persona che ne aveva denunciato lo smarrimento nei mesi scorsi. I carabinieri hanno quindi nuovamente tratto in arresto il 29enne che, questa volta è stato condotto direttamente alla casa circondariale di Pisa.

IDV ''ABBIAMO DATO UNA SVOLTA ALLA REGIONE TOSCANA''


Tag

Di Maio: «No a qualsiasi forma di patrimoniale»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità