QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°25° 
Domani 14°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 settembre 2019

Attualità giovedì 21 marzo 2013 ore 16:45

L’Unione Valdera chiude i centri storici alle sale giochi



Il Consiglio dell’Unione dei Comuni vota il regolamento che disciplina sale slot e bowling VALDERA – D’ora in avanti non sarà possibile aprire sale giochi o sale bowling né nei centri storici né in edifici che ospitano civili abitazioni. Così l’Unione della Valdera limita le attività commerciali che offrono intrattenimento attraverso slot machine e affini. Limitazioni che muovono contro il crescente problema sociale del gioco d’azzardo, una piaga molto diffusa in questo periodo di crisi economica in cui purtroppo cadono soprattutto le fasce più deboli. I 14 Comuni hanno votato il regolamento all’unanimità, uniformando così la normativa su tutta la Valdera. Non si consente più l’apertura di sale giochi e sale bowling nei centri urbani, all’interno di abitazioni, in edifici dei beni culturali o in esercizi commerciali interni a ospedali, luoghi di cura o istituti scolastici. La normativa, già prima della ratifica del Consiglio dell’Unione, è stata ben’accolta anche dalle associazioni di categoria che hanno apprezzato la volontà di uniformare le regole su tutto il territorio.


Tag

Il premier Conte ad Atreju: «Mai frequentato il Pd e mai avuto la loro tessera»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura