QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°21° 
Domani 14°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 21 ottobre 2019

Cronaca martedì 21 maggio 2013 ore 18:15

Ruba i cd di Bocelli: "Per me sono una medicina"



Il pensionato si è giustificato dicendo che per lui la musica del cantante è terapeutica Pontedera - La musica di Bocelli, il tenore di Lajatico per lui è come una terapia e allora pretende di non pagare i cd del cantate al negozio. E' stato sorpreso mentre si allontanava dal supermercato Carrefour di lucca con 4 cd musicali del tenore di Lajatico Andrea Bocelli e si è giustificato davanti ai carabinieri che lo hanno bloccano all'uscita spiegando che per lui quella musica è “terapeutica”. Una vera e propria medicina per il 75enne lucchese che con i militari che lo hanno bloccato all'uscita del superstore si è giustificando spiegando che prendere gratis quei cd per lui era come avere gratis i farmaci dal servizio sanitario nazionale: “La musica di Bocelli mi rilassa - si è giustificato l'anziano - quindi io la uso come cura”. I carabinieri di Borgo Giannotti lo hanno denunciato lo stesso anche se lui insisteva: “Sono esente dal pagamento dei ticket sui farmaci, credevo che anche quella musica per me potesse essere gratis”. Un siparietto veramente singolare che si è aperto alcuni giorni fa davanti al supermercato lucchese. I militari intervenuti sul posto dopo essere stati allertati dal personale di sorveglianza hanno tentato di spiegare al pensionato che ascoltare la musica non era proprio la stessa cosa che curarsi con i farmaci. Ma l'anziano, pare, non si è del tutto convinto e anzi ha protestato: “Se mi danno i farmaci gratis perché non anche questi cd?”. La domanda è stata fatta cadere nel vuoto, ma del resto l'amore per la musica può giocare strani scherzi. Anche a quell'età. Tant'è. L'episodio risale a qualche giorno fa. Il pensionato che vive in Lucchesia insieme alla moglie si è recato al supermercato dove ha visitato alcuni negozi della galleria commerciale. Arrivato al reparto della musica ha individuato i cd di Andrea Bocelli e li ha presi: senza il bisogno di occultarli o nasconderli è passato alle casse tirando a dritto fra lo stupore generale delle commesse che avevano già notato il vispo vecchietto. Insomma ci manca solo che al tenore della vladera vengano attribuiti poteri terapeutici o peggio taumaturgici.


Tag

Conte: «Io contro il popolo delle partite Iva? Una fesseria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Lavoro

Spettacoli