QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20°32° 
Domani 21°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 26 giugno 2019

Cronaca giovedì 03 ottobre 2013 ore 10:30

Valdera, due arresti in quarantott'ore



In manette un latitante straniero accusato di traffico internazionale di stupefacenti e un 48enne di Capannoli che ha aggredito un vigile Pontedera – Due arresti in due giorni. Questo il bilancio dell’attività dei carabinieri d Pontedera fra ieri e oggi, giovedì 3 ottobre. Il primo, è il caso di un cinquantenne maghrebino da tempo ricercato dai carabinieri di Lari, che doveva scontare 7 anni di carcere per aver fatto parte in passato di un’organizzazione dedita al traffico internazionale di stupefacenti. Fatale è stato per lui il ricovero nel reparto di cardiologia dell’ospedale di Livorno, luogo che gli agenti stavano tenendo sotto controllo da giorni. Quando l’uomo è arrivato per effettuare alcune cure, gli agenti dell’Arma lo hanno arrestato, permettendogli però, sotto la stretta vigilanza della polizia penitenziaria, di concludere prima tutto il ciclo di terapie necessarie. La seconda operazione dell’Arma si è conclusa ieri nel corso di una notifica amministrativa da parte di un agente della polizia municipale dell’Alta Valdera che era stata aggredita da un 48enne di Capannoli. L’uomo, secondo quanto riportato dai carabinieri avrebbe prima spintonato più volte l’agente e poi forato con un oggetto appuntito i quattro pneumatici dell’autovettura di servizio. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Pontedera e Ponsacco che hanno tratto in arresto il 48enne con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. L’arrestato è stato poi riaccompagnato nella sua abitazione privata in regime di arresti domiciliari.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

Sport