QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 13 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 28 agosto 2013 ore 17:15

Via Francesca, il comitato critica l’operato della Provincia



“Avevano promesso di riaprire a doppi senso dopo Ferragosto e invece si aspettano le piogge autunnali”. Per il comitato il semaforo provoca solo disagi e incidenti Santa Maria a Monte – “La Provincia aveva promesso che nella settimana di Ferragosto, con meno traffico, avrebbe chiuso la via Francesca, ultimato i lavori e riaperto a doppio senso. E invece forse ha preferito aspettare il rientro degli automobilisti e le piogge autunnali”. Queste le parole critiche che il “Comitato contro la frana della Provincia” ha mosso attraverso una nota stampa all’Ente provinciale, anche con una vena satirica. “Qualche burlone – scrivono i portavoce Alessandro Tantussi e Fabrizio Trevisani – nei giorni scorsi aveva anche piazzato vicino al semaforo della frana uno schermo tv per allietare le lunghe attese con “Le comiche della Provincia”. Ma in questo caso – ironizzano dal comitato – l’Ente è stato efficiente e il televisore è stato prontamente rimosso”. Al di là delle ironie, il gruppo di cittadini si lamenta dei problemi causati dal semaforo che da mesi regola il doppio senso alternato sul versante della frana. “Spesso sono capitati incidenti alla curva delle cateratte – dicono gli esponenti – poiché chi impegna la curva si trova improvvisamente di fronte alla fila ferma e chi invece, stanco di aspettare di fronte a un semaforo rosso che sembra guasto imbocca l’unica corsia, si scontra con le auto nel senso opposto”. Episodi, secondo quanto scritto dal Comitato, che giorni fa sono accaduti anche a un’ambulanza in emergenza e di cui lo stesso Fabrizio Trevisani, membro del comitato, è stato testimone questa mattina.


Tag

Si assentava dal posto di lavoro, arrestato il sindaco di Scalea

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Attualità

Attualità