QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 22°36° 
Domani 23°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 23 luglio 2019

Cronaca venerdì 13 dicembre 2013 ore 14:05

Anche i migranti della Valdera sono chiamati a raccontare la loro esperienza

L'Unione dei Comuni partecipa al progetto Diari multimediali migranti



VALDERA — Anche l'Unione Valdera partecipa al concorso Dimmi, Diari multimediali migranti riservato ai cittadini di origine non italiana che hanno vissuto o vivono in Toscana. Si tratta di un progetto sostenuto dalla regione Toscana per la creazione dell'Archivio diaristico nazionale all'interno del quale verrà creato un fondo speciale di diari di migranti. Gli elaborati potranno essere inviati fino al 31 maggio 2014.

in questo progetto l'unione valdera non è sola e vi partecipa insieme a molti altri soggetti tra cui Fratelli dell'Uomo, Oxfam Italia Intercultura, Archivio Diaristico Pieve Santo Stefano, Unione Comuni dei Tre Colli, Unione dei Comuni Valdarno e Valdisieve, Senegal Solidarità, Teatro stabile d'Innovazione Pupi e Fresedde – Teatro di Rifredi,

Il concorso, a cui è possibile partecipare narrando la propria storia non solo per scritto ma anche con video, file audio, immagini, fotografie, cartoline, è rivolto a tutti i cittadini di origine non italiana che hanno voglia di raccontare la propria vita. Sono previste 3 categorie di partecipazione e premiazione: donne, uomini, giovani fino a 18 anni. La premiazione avverrà a settembre 2014 nell’ambito della XXX edizione del Premio Pieve Saverio Tutino, che si tiene ogni anno a Pieve Santo Stefano, città del diario.

Per partecipare, leggere il regolamento e la brochure informativa (http://bibliolandia.comperio.it/multiculturale-dimmi/), dove si trovano anche i contatti per ricevere ulteriori informazioni. I diari verranno raccolti presso la Biblioteca Comunale di Pontedera o all'indirizzo dimmi@unione.valdera.pi.it



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Cronaca