comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13°23° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 30 settembre 2020
corriere tv
«Cartabianca», Mauro Corona assente. Berlinguer: «Spero che torni ma risparmiandoci offese e insulti»

Cronaca sabato 01 marzo 2014 ore 14:00

Piove ancora e la Valdera si allaga

Il torrente Carfalo sotto Ghizzano

Nessuna allerta, ma fiumi e torrenti invadono i campi in diverse zone. A Ponsacco chiusa via Maremmana, si tengono i sacchi di sabbia alle porte



VALDERA — A intermittenza sì, ma su tutta la Valdera continua a piovere ormai da oltre ventiquattr’ore e i corsi d’acqua cominciano a guadagnare terreno, per adesso (e per fortuna) invadendo solo campi coltivati e casse d’espansione.

Fuori dal suo letto naturale è infatti l’Era all’altezza di Capannoli, lungo la strada che congiunge La Fila alla rotatoria sotto Santo Pietro Belvedere. In quella zona, molti campi sono stati allagati, ma l’acqua per fortuna non ha lambito nessuna abitazione.

Livello alto anche per i torrenti Carfalo e Roglio, nei pressi di Ghizzano di Peccioli. Qui i corsi d’acqua si sono allargati nei limitrofi terreni coltivati, sono arrivati anche al livello della strada, ma per adesso non sembrano minacciare esondazioni.

Chiusa per allagamento è anche via Maremmana, la strada che congiunge Val di Cava a Ponsacco e che fu duramente colpita anche dall’alluvione dello scorso fine gennaio. Nessuna allerta meteo da parte della protezione civile, ma le sale operative monitorano costantemente il territorio, mentre i cittadini si tengono pronti per ogni evenienza con sacchi di sabbia e tavole di fianco alle porte.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità