QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità mercoledì 04 aprile 2018 ore 09:45

Operaio muore dopo giorni di agonia

Astrit Gerdeci era ricoverato in gravi condizioni dall'8 marzo, per i traumi riportati in seguito a una violenta lite con un collega di lavoro



BIENTINA — Mentre le indagini su quanto avvenuto quel drammatico giorno vanno avanti, la notizia della morte di Astrit Gerdeci è un macigno impossibile da digerire. Astrit, 45enne di origini albanesi e padre di famiglia, non ce l'ha fatta.

Si è spento il giorno di Pasqua a Cisanello, dove si trovava ricoverato da quel drammatico 8 marzo, quando fu soccorso all'interno della segheria in cui lavorava. Secondo quanto finora ricostruito dai carabinieri, a ferire brutalmente Astrit sarebbe stato un collega di lavoro, anche lui di origini albanesi, che potrebbe essere presto indagato per omicidio preterintenzionale.

Mentre la procura ha richiesto l'autopsia, la comunità di Bientina, sotto choc per quanto avvenuto, si è stretta attorno alla famiglia di Astrit. Dopo gli esami autoptici la salma sarà riconsegnata alla famiglia per le esequie, poi sarà il tempo di trovare verità e giustizia.



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Cronaca

Attualità