QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 18 giugno 2014 ore 14:04

Boom di iscrizioni all'istituto agrario di Pontedera

Molti i ragazzi che a settembre inizieranno le superiori e hanno preferito orientarsi verso l'istituto agrario per il prossimo anno



Studenti "rubati" ai licei. Sono quelle dei giovani studenti della Valdera che scelgono il corso di studio in agraria, agroalimentare e agroindustria attivato dall'istituto Enrico Fermi di Pontedera. L'incremento di studenti che scelgono questo settore è indicativo del cambiamento dei tempi, in un sondaggio Coldiretti rileva che il 54% dei giovani preferirebbe gestire un agriturismo piuttosto che lavorare in una multinazionale o in banca. Nel 2013 il 6,3% degli studenti ha scelto gli istituti tecnici con indirizzo agrario.

Secondo i risultati del sondaggio il 50 per cento degli italiani vedrebbe nel cuoco e nell’agricoltore le professioni con la maggiore possibilità di lavoro, e alla domanda su quanto siano importanti i vari settori per l’economia del Paese, turismo e agricoltura si sono piazzati al primo e secondo posto, importanza che, sempre secondo la maggioranza degli italiani, sarebbe destinata a crescere nei prossimi anni.

I giovani hanno visto prima e meglio di altri dove ci sono reali prospettive per far tornare a crescere l’Italia – spiega Fabrizio Filippi, presidente provinciale Coldiretti -. E’ in atto una rivoluzione generazionale che punta su quegli aspetti nazionali che garantiscono un valore aggiunto nella competizione globale, come il territorio, il turismo, la cultura, l’arte, il cibo e la cucina”.



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Attualità