comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:PONTEDERA13°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Cervinia, la funivia presa d'assalto nonostante il Covid: polemiche sui social

Attualità venerdì 10 luglio 2020 ore 12:30

Sette cantieri in due giorni, 17 ore senza acqua

Maxi intervento di Acque Spa, Capannoli, Santo Pietro e Selvatelle con i rubinetti a secco. Quattro autobotti sul territorio, i consigli



CAPANNOLI — Acque SpA, d’intesa con le amministrazioni locali, si appresta a dare il via ad un maxi-intervento sulla rete acquedottistica nei Comuni di Capannoli e Terricciola

I lavori sono in programma la notte di martedì 14 e il primo pomeriggio di mercoledì 15 luglio, quando per permettere lo svolgimento di 7 distinti interventi in contemporanea, sarà necessario interrompere l’erogazione idrica per circa 17 ore consecutive

Acque Spa ha previsto 4 punti di approvvigionamento sostitutivo. Le autobotti sono posizionate nei seguenti punti: nel parcheggio di piazza Lemmi a Santo Pietro Belvedere, nel parcheggio di piazza Pertini e in piazza Garibaldi a Capannoli, e in piazza della Libertà a Selvatelle.

Saranno circa una trentina gli addetti in campo tra operai, tecnici e ingegneri impegnati nei cantieri e suddivisi in 8 squadre per svolgere al meglio i lavori, concentrati nello stesso arco temporale.

La sospensione dell’erogazione idrica prenderà avvio alle 21,30 di martedì 14 per concludersi secondo le previsioni per le 15 di mercoledì 15 luglio

Ad essere coinvolto sarà l’intero territorio comunale di Capannoli (inclusa dunque anche la frazione di Santo Pietro Belvedere) e Selvatelle nel Comune di Terricciola. 

Il ripristino del servizio potrà essere accompagnato da fenomeni di intorbidamento dell’acqua destinati comunque a scomparire in breve tempo.

In caso di condizioni meteorologiche avverse l’intervento sarà rinviato al giorno successivo, ovvero dalle ore 21.30 di mercoledì 15 alle ore 15 di giovedì 16 luglio.

Allo scopo di limitare i disagi, Acque suggerisce agli utenti di:

- Fare una piccola scorta d’acqua nelle ore precedenti: quanto basta per le necessità domestiche durante le ore dell’intervento.

- Dove presenti, escludere temporaneamente i depositi e le autoclavi: una misura preventiva per evitare che, al ripristino dell’erogazione, possano introdursi dentro l’impianto eventuali residui collegati alla torbidità

- Non azionare lavatrici e lavastoviglie fino a quando l’acqua non sarà tornata limpida.

Per chiarimenti, aggiornamenti o per segnalare eventuali fenomeni di torbidità che dovessero protrarsi al giorno successivo il termine dei lavori, è possibile contattare il numero verde 800 983 389.

Tra i sette interventi due risultano più importanti degli altri. Il primo riguarda l’attivazione di 300 metri di nuova tubazione principale lungo la dorsale che dalla centrale idrica di La Rosa porta l’acqua a Selvatelle e successivamente a Capannoli; questa andrà a sostituire un tratto di acquedotto ormai deteriorato che nel recente passato aveva causato alcuni disservizi. L’altro intervento più significativo è la messa in funzione di una nuova valvola di regolazione della pressione (detta clayton) che consentirà migliori performance e una più agevole gestione. L’insieme di questi due progetti comporta un investimento di circa 260mila euro.

Con l’occasione, verranno effettuati anche due interventi manutentivi rispettivamente alla centrale idrica La Rosa e al deposito idrico di Santo Pietro, oltre alla dismissione di una infrastruttura idrica non più necessaria, al risanamento di un tratto di tubazione adduttrice in località Santissima Annunziata e alla riparazione di una perdita idrica particolarmente delicata.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Sport

Sport