comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°22° 
Domani 10°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 08 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, soccorritrice del 118 consola paziente agitato in un letto di contenimento: «Stai calmo»

Attualità sabato 22 febbraio 2020 ore 08:00

Bambini e nonni al circo di cartone

Foto di: Marcella Bitozzi

Nel centro "A metà strada", bambini e nonni hanno festeggiato il carnevale in un circo costruito con cartone e materiale di riciclo



CASCIANA TERME LARI — Nonni vestiti da domatori, chiromanti o equilibristi, animatori nei panni di circensi, un circo creato con animali di cartone, hanno atteso la visita dei bambini e delle educatrici dell’asilo di Casciana Terme per giocare e divertirsi insieme festeggiando il carnevale.

Tutto questo ieri mattina, venerdì 21 febbraio 2020, a Lari, nel salone della Misericordia, creato da Francesco, Antonella e Barbara animatori del centro “A metà strada”.

I bambini dal canto suo si sono lasciati coinvolgere, hanno indossato le mascherine di cartone e come fanno gli animali nei veri circhi, hanno attraversato un finto cerchio di fuoco e hanno camminato sulla corda.

Tutti quanti, grandi e piccini si sono calati nei loro finti personaggi ed è stato davvero bello rendersi conto che il divertimento non ha età.

“Ogni cosa è nata da un riciclo – ha detto Francesco - gli animali sono stati costruiti con vecchi cartoni, i vestiti da vecchie stoffe”, a dimostrazione che non occorrono grandi cose per mettere su un’atmosfera di pura allegria.

E allora viene da chiedersi: Ma sono i bambini che coccolano i nonni o sono i nonni che coccolano i bambini?

Difficile a dirsi, in un contesto di allegria e di divertimento generale come questo.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità