QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 novembre 2019

Attualità giovedì 26 maggio 2016 ore 13:30

Due giorni di ciclismo amatoriale

Si correrà il 4 e 5 giugno in un circuito fra Casciana Terme, Chianni e Terricciola il campionato nazionale promosso da Uisp, Comune e Juventus Lari



CASCIANA TERME LARI — Presentato ieri, mercoledì 25 maggio 2016 al salone delle terme di Casciana, il campionato nazionale di ciclismo Uisp amatori che si correrà i prossimi 4 e 5 giugno.

La manifestazione, organizzata dall’Uisp Lega ciclismo Toscana e dalla l’Us Juventus Lari e patrocinata dal Comune di Casciana Terme Lari, è rivolta agli sportivi dai 18 ai 65 anni suddivisi in nove categorie maschili e due femminili.

Presenti Rossano Signorini presidente Lega Ciclismo Toscana, Mirko Terreni Sindaco del Comune Casciana Terme Lari, Mattia Citi Vice Sindaco, il dottor Eduardo Falzone Amministratore unico di Bagni di Casciana, oltre a Luciano Granchi, Mauro Sardelli ed Antonio Giuntini dell’UISP e U.S. Juventus locali,  Roberto Fiaschi responsabile della Lega Uisp Ciclismo terre toscano-labroniche e Dino Marianelli dell’UISP Pisa..

L'importante appuntamento torna a Casciana Terme dopo nove anni e oltre a questo territorio, toccherà anche i comuni di Chianni e Terricciola.

La cittadina termale sarà la sede della direzione generale e delle iscrizioni, della partenza ufficiosa e dell’arrivo del giro in Via Mazzini e delle premiazioni di fine gara. La partenza ufficiale dal campo sportivo.

Il percorso di gara, a circuito, si correrà su 21 chilometri ripetuto tre o quattro volte a seconda delle categorie.

Sei le partenze che inizieranno sabato 4 giugno alle 15 con la categoria M5, alle 15.08 partirà la categoria M6 e alle 15.15 con le categorie M7/M8 women 1 e women 2. Concluderà la giornata la premiazione programmata per le 18.

Domenica 5 giugno alle 9 partirà la categoria Elite M1, alle 9.08 le categorie M2 ed M3 ed alle 9.15 la categoria M4. La premiazione sarà alle 12.30.

“Il Comune che rappresento dà il benvenuto al campionato – dice il sindaco Mirko Terreni – che porta con sé tanti atleti ed accompagnatori che non mancheranno di apprezzare il giro turistico del percorso panoramico. Che la manifestazione possa essere un momento di sana competizione e sano divertimento, in uno sport che si fa per passione e resta alla portata di tutti”.

“Sarà l’occasione per unire sport e bellezze naturali – ha dichiarato Rossano Signorini – dando la possibilità ad atleti di tutt’Italia di gareggiare per aggiudicarsi l’importante titolo di campione d’italia e nello stesso tempo poter ammirare questo bellissimo territorio”

“Siamo orgogliosi di ospitare questa gara – ha detto il Vice Sindaco Mattia Citi – a conferma dell’attenzione che il Comune Casciana Terme Lari rivolge allo sport. Sono numerose infatti – continua Citi – le manifestazioni sportive ad alto livello che si svolgono in questo Comune”.

“L’azienda Casciana crede molto in queste sinergie sport-turismo – dichiara Eduardo Falzone – che possono far conoscere agli atleti ed alle loro famiglie i servizi e l’ospitalità delle Terme. Infatti – continua Falzone – non manchiamo di aprire lo stabilimento o la piscina termale anche per fare in modo che chi viene nel nostro territorio possa apprezzarlo e magari tornarci in futuro”.

Parlando di numeri, gli organizzatori hanno parlato di 300-400 atleti per arrivare ad un numero di presenze tra gli 800 e 900, i giudici ed il personale di gara è al top e “tutto sta andando a gonfie vele” ha dichiarato il cascianese Mauro Sardelli.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità