QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°25° 
Domani 14°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 settembre 2019

Cronaca lunedì 21 dicembre 2015 ore 09:18

Parroco tormentato dai ladri

Ha subito un atto vandalico mentre si trovava a Pontedera. Finestrino rotto e gomme a terra, rubate le chiavi della canonica. E non è la prima volta



CASCIANA TERME LARI — Questa volta aveva lasciato la macchina parcheggiata in via Salvemini, a Pontedera. Quando è tornato ha trovato il finestrino rotto e le gomme a terra, tagliate con una lama. Don Angelo Falchi, parroco di Casciana Terme, è stato più volte vittima di furti e ormai pare proprio che qualcuno se la sia presa con lui.

A riportare la notizia è il quotidiano Il Tirreno: secondo il giornale, Don Angelo sarebbe stato colpito dai ladri almeno otto volte negli ultimi anni e sabato potrebbe essere stato seguito fino a Pontedera. Alcuni furti sarebbero avvenuti in precedenza nella canonica e nel suo ufficio, accanto alla chiesa di Casciana Terme. Ma almeno un altro episodio sarebbe accaduto quando si trovava ancora a Forcoli, prima di essere trasferito.

Dall'auto del sacerdote i ladri avrebbero sottratto anche le chiavi delle chiese da lui amministrate: Ceppato, Sant'Ermo e Colle Montanino. Ironia della sorte, un altro furti si sarebbe poi verificato nell'unica chiesa della quale non erano state rubate le chiavi: proprio quella di Casciana Terme. Don Angelo avrebbe denunciato i fatti ai carabinieri e non è escluso, viste le dinamiche e i tempi dei due furti, che l'azione sia stata pianificata nel dettaglio da chi ha preso di mira il parroco.



Tag

Il premier Conte ad Atreju: «Mai frequentato il Pd e mai avuto la loro tessera»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura