QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°19° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 maggio 2019

Cronaca lunedì 06 maggio 2013 ore 17:50

Case della Salute, si comincia



La regione ha previsto che ne sorga una a Volterra, poi arriveranno anche in Valdera

VALDERA - Arrivano le prime strutture della riforma sanitaria sul territorio pisano. Le prime nove case della salute sorgeranno all’interno di piccoli ospedali già esistenti nei prossimi mesi. La giunta regionale ha stanziato 8 milioni e 200.000 euro per queste nuove strutture intermedie fra l’ospedale e le famiglie, aperte 12 ore al giorno sette giorni su sette con all’interno medici, infermieri, specialisti, personale sociale e amministrativo e la possibilità di fare, oltre alle visite, analisi del sangue e altri accertamenti. I piccoli ospedali entrati nel piano di riorganizzazione sono quelli di Volterra, Barga-Castelnuovo, Portoferraio, San Marcello pistoiese, Abbadia San Salvatore, Massa Marittima, Orbetello, Pitigliano, Castel del Piano. Attualmente le case della salute sono 36, a lavori conclusi diventeranno 94 ma la regione intende crearne altre e una potrebbe sorgere proprio a Pontedera. Le case della salute servono insomma a potenziare l’assistenza sanitaria sul territorio, assegnando un ruolo chiave ai medici di famiglia ed evitando ricoveri impropri e costosi nei grandi ospedali. Gli otto milioni di euro deliberati dalla giunta saranno distribuiti alle 12 aziende sanitarie toscane in due tranche, il 75% all’inizio degli interventi, il resto alla fine.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Politica

Attualità