comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°21° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 01 ottobre 2020
corriere tv
Sorpreso fuori casa con il cellulare dall'inviato di Giletti, torna in cella «boss dei Nebrodi»

Attualità lunedì 18 settembre 2017 ore 08:00

L'antica Santa Maria a Monte ricostruita in 3D

Uno scatto all'interno del museo civico di Santa Maria a Monte

Ieri sera al museo civico Beata Diana Giuntini sono stati aperte al pubblico nuove sezioni dedicate alla storia del territorio



SANTA MARIA A MONTE — Ieri sera sono stati aperti ufficialmente al pubblico i percorsi archeologici permanenti, allestiti nelle sale del museo Giuntini a Santa Maria a Monte, che vanno così ad integrare il programma di recupero e valorizzazione del complesso archeologico della Rocca a incrementare il patrimonio culturale dedicato al territorio.

Nelle sale sono esposti i reperti archeologici rinvenuti e, successivamente restaurati, durante i diversi anni di scavo; durante la cerimonia inaugurale è stata presentata anche la ricostruzione virtuale interattiva in 3D del panorama storico archeologico di Santa Maria a Monte.

Alla presentazione sono intervenuti la sindaca Ilaria Parrella, il sovrintendente alle belle arti per Pisa e Livorno Andrea Muzzi, la dottoressa Claudia Rizzitelli, funzionario Archeologo della Sovrintendenza che ha curato la realizzazione dei percorsi, il dottor Niccolò Albertini della Scuola Normale Superiore (laboratorio Smart) che ha seguito la ricostruzione virtuale in 3D del panorama storico archeologico e rappresentanti della Fondazione Cassa Risparmio San Miniato.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca