Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA16°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Spettacoli mercoledì 20 maggio 2015 ore 17:45

"Che ora è?" dedicato a Falcone e Borsellino

La messa in scena di questa toccante rappresentazione è a cura degli allievi dei laboratori della compagnia teatrale di Bo'. Sabato 23 al Comunale



SANTA MARIA A MONTE — S’intitola “Che ora è?” lo spettacolo teatrale ispirato e dedicato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e agli uomini e alle donne della loro scorta.

L’appuntamento è inserito nel cartellone culturale della “Bella Stagione” che vede alla direzione artistica Franco Di Corcia jr. Produzione teatrale dei Pensieri di Bò, in programma sabato 23 alle 21.15 al comunale di piazza della Vittoria.

Scrive don Luigi Ciotti: "Guardiamole negli occhi queste vittime di mafia. E immaginiamo di poterle guardare tutte, ma proprio tutte. Una per una. Sono quasi 700 persone, semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell'ordine, sacerdoti, imprenditori e commercianti, sindacalisti, esponenti politici, amministratori locali morti per mano delle mafie solo perché, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere. Guardiamole negli occhi e assumiamo un impegno: quello di far vivere ogni giorno la loro memoria, di raccogliere il loro esempio progettando un cammino di legalità. La Giornata della memoria e dell'impegno, che organizza Libera il 21 marzo di ogni anno, è il modo per affermare che ci siamo, che vogliamo fare la nostra parte. Non per essere eroi, ma pienamente cittadini, con i nostri diritti e i nostri doveri, capaci di solidarietà, rispettosi della legalità. Teniamo, allora, sempre aperti i nostri occhi per costruire giustizia. Ne hanno bisogno i tanti parenti delle vittime di mafia, ne abbiamo bisogno tutti".

La messa in scena di questa toccante rappresentazione è a cura degli allievi dei laboratori di teatro e degli allievi attori della Compagnia Teatrale di Bo'. Sul palco: Pavel Giermaniski, Enza Riccobono, Federico Diciotti, Matteo Molesti, Gregorio Fogli, Aurora Selvaggio, Matteo Melani, Gianmarco di Sacco, Alen Di Vito, Pamela Giannini, Rachele Meliani, Elena Maltomini, Mattia Pagni, Giulia Burgalassi, Gaia Famiglietti, Martina Di Vito, Gabriele Baglioni, Emma Senoni, Enya Magon, Daniela Parziale, Angela Puccioni, Alice Barbieri, Carla Falorni e Giovanni Capobianco.

Biglietto intero 8 euro, ridotto 5. È consigliabile la prenotazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità