QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 14 novembre 2019

Attualità venerdì 13 ottobre 2017 ore 11:40

Degrado e immigrazione, la rabbia della frazione

I cittadini di San Romano protestano alla riunione della consulta contro l'amministrazione comunale



MONTOPOLI — Proteste durante la riunione della consulta al circolo Arci Torre Giulia, dove i cittadini di San Romano hanno denunciato situazioni di pesante degrado della zona vicino la stazione ferroviaria e problemi di convivenza con gli immigrati. Presenti all'incontro il sindaco Giovanni Capecchi, la vicesindaca Linda Vanni e gli assessori Roberto Marzini e Alessandro Varallo. Decine i cittadini presenti in sala.

In merito ai problemi alla stazione, gli amministratori comunali hanno riferito che la Prefettura avrebbe garantito una maggiore presenza delle forze dell'ordine. Sono stati poi annunciati interventi di riqualificazione del quartiere legati alla ciclopista dell'Arno.

Attacchi dal Movimento 5 Stelle Montopoli: "Questi personaggi sono assolutamente ignoranti ad ampio spettro: sono ignoranti perché non conoscono il problema del territorio e chiedono alla prefettura invece che alla cittadinanza, sono ignoranti perché non sanno che esistono dei modelli consolidati di riferimento sia per affrontare l’emergenza sia per impostare il tipo di integrazione che si vuole perseguire dato che non hanno risposto alla nostra esplicita richiesta in merito. Inoltre, la stessa amministrazione aveva inserito al primo punto del programma per la frazione il risanamento della stazione, quindi evidentemente era ben consapevole di ciò che stava accadendo intorno all’area. Bene, sono passati tre anni e mezzo e nulla è stato fatto se non due lampioni a led di cui vantarsi"-



Tag

Sotis incalza Salvini: «Fa paragone operai Ilva-Balotelli ma deve andare in Parlamento a discuterne»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca