Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:20 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 12 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Con Trump addio Ucraina
Con Trump addio Ucraina

Attualità mercoledì 31 maggio 2023 ore 08:30

Nidi gratis, via alle domande

Il Comune di Montopoli aderisce alla misura regionale che prevede l'abbattimento delle tariffe per l'anno educativo 2023-2024



MONTOPOLI IN VAL D'ARNO — Il Comune di Montopoli in Val d'Arno ha aderito alla misura regionale Nidi gratis volta a migliorare l’accesso ai servizi educativi per la prima infanzia mediante l'abbattimento delle tariffe per l'anno educativo 2023/2024.

La Regione Toscana, grazie al contributo del Fondo Sociale Europeo, ha introdotto la gratuità dei nidi d'infanzia per i nuclei familiari con bambini residenti in Toscana, di età fino a 3 anni e con Isee fino a 35mila euro.

Per presentare le domande per accedere alla misura c'è tempo dalle 9 del 29 Maggio fino alle 18 del 30 Giugno (questo il link messo a disposizione dalla Regione Toscana dove trovare tutte le informazioni utili: https://www.regione.toscana.it/-/nidi-gratis).

Alle famiglie verrà assegnato uno sconto calcolato sulla parte che eccede il contributo rimborsabile da Inps e comunque fino ad un massimo di 527,27 euro per ciascuna mensilità (per un massimo di 11 mesi) da Settembre 2023 a Luglio 2024.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Intervenuti Carabinieri e personale medico, oltre ai Vigili del Fuoco che hanno dovuto liberare dall'abitacolo il conducente di una delle due auto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca