QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 17 gennaio 2020

Attualità sabato 25 marzo 2017 ore 16:00

Libera e legalità con gli studenti

L'associazione pisana contro le mafie ha dialogato con i ragazzi delle medie. Letti ad alta voce i nomi delle oltre 900 vittime innocenti



MONTOPOLI VALDARNO — Legalità e cittadinanza attiva. Sono i temi discussi con le ragazze e i ragazzi delle classi terze medie in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno. 

"Abbiamo ricordato tutte le vittime innocenti delle mafie - ha detto la vicesindaca Linda Vanni -  ad animare la mattina è stata l'associazione Libera di Pisa, i suoi tre esperti hanno dialogato con i ragazzi". 

A seguire i ragazzi hanno dato lettura degli oltre 900 nomi di vittime innocenti delle mafie, semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell’ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali, morti per mano delle mafie. 

"È stato importante il lavoro svolto dagli insegnanti e dai ragazzi - ha concluso Vanni - e ringraziamo la dirigente scolastica Cristina Amato per la collaborazione che non fa mai mancare".

A seguire si è svolto il pranzo della legalità alla presenza delle associazioni e cittadini. Tra gli intervenuti, oltre a Vanni, era presente il rappresenta locale di Libera Claudio Terreni e alcuni ragazzi ospiti dell'emergenza profughi e molte associazione del territorio. 



Tag

Gregoretti, Giunta immunità decide il 20 gennaio. Polemica su voto Casellati in Giunta regolamento

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Lavoro

Politica