QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°22° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 14 ottobre 2019

Sport mercoledì 10 maggio 2017 ore 16:00

I talenti tennistici promettono spettacolo

La 18enne lucchese Tatiana Pieri

Presentata la kermesse in programma dal 15 al 20 maggio nella cittadina del cuoio, qualificazioni e primi turni anche sui campi del CT Pontedera



SANTA CROCE SULL'ARNO — Oltre 200 tennisti di 44 Paesi prenderanno parte dal 15 al 20 maggio al 39° torneo internazionale giovanile “Città di Santa Croce” Mauro Sabatini, storica vetrina riservata ai migliori juniores, unica prova italiana di gruppo 1 del circuito mondiale e prima, qualitativa prova europea sulla terra rossa.

Dal torneo di Santa Croce sull’Arno che rappresenta un passaggio quasi obbligato verso il professionismo, sono transitati ben 12 futuri n.1 al Mondo ATP e WTA (ultimo a salire sul trono maschile è lo scozzese Andy Murray) e 15 futuri vincitori di uno Slam: numeri che testimoniano lo spessore della manifestazione, che è stata presentata oggi in conferenza stampa alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Santa Croce sull’Arno Giulia Deidda, del consigliere nazionale FIT Guido Turi, e del responsabile del settore tecnico FIT under 18 Giancarlo Palumbo. “Questo evento è anche un momento di forte integrazione, oltre che l’occasione per far vedere quante cose belle può offrire la nostra città” ha detto il sindaco Giulia Deidda. “Siamo in presenza di una manifestazione che è un miracolo organizzativo e che conferma la tradizione dirigenziale di questo club” ha aggiunto il consigliere nazionale FIT Guido Turi. “Il torneo di Santa Croce sull’Arno presenta anche quest’anno alti valori tecnici – ha analizzato Giancarlo Palumbo - Come Italia speriamo di confermare i buoni risultati conseguiti in questo inizio di stagione”.

La 39° edizione del Torneo internazionale “Città di Santa Croce sull’Arno” Mauro Sabatini vede favoriti, ma solo sulla carta, il 18enne taiwanese Yu Hsiou Hsu (n.9 al Mondo tra gli junior, semifinalista nel 2016 nel grade A di Osaka e quest’anno vincitore in doppio degli Australian Open), e la 16enne cinese Xiyu Wang (n.13 ITF, ottima doppista, nel 2016 vincitrice del grade 1 statunitense Prince George’s County International).

Sabato 13 e domenica 14 maggio sono in programma le gare di qualificazione. Lunedì 15 maggio avrà inizio il tabellone principale, con le finali previste per il primo pomeriggio di sabato 20 maggio. Giudice arbitro del torneo è Aniello Santonicola, direttore del torneo Francesco Maffei.



Tag

Quota 100, Salvini: «Se la aboliscono per tornare alla legge Fornero, ci barrichiamo in Parlamento»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità