QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°27° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 16 settembre 2019

Attualità venerdì 12 agosto 2016 ore 16:05

"Il regolamento urbanistico è in salsa socialista"

L'opinone è del gruppo Progetto Repubblicano per Santa Maria a Monte: "Creato un monocolore socialista, prima con i comunisti ed ora con la destra"



SANTA MARIA A MONTE — "Nel nuovo piano c’è una nota positiva, ovvero quella di accettare la richiesta di alcuni proprietari di terreni edificabili sul quale non hanno intenzione di costruire, di riconvertirli in terreni agricoli, risparmiando così ingenti somme in tasse".

"L’altra decisione che balza all’occhio di chi legge il nuovo regolamento urbanistico è senz’altro quella di obbligare chi sta costruendo un immobile a realizzare a sue spese su buona parte del terreno edificabile un parcheggio pubblico o un’area a verde pubblico. Si tratta dello strumento urbanistico denominato “PUC”, introdotto dalla Regione Toscana".

"Il nuovo regolamento urbanistico si dimentica dei parcheggi del centro di Santa Maria a Monte, anzi i pochi e insufficienti previsti nelle vecchie carte sono stati ridotti, i nostri amministratori non hanno capito che per uno sviluppo del centro storico la prima cosa è dare la possibilità ai futuri abitanti e clienti di parcheggiare vicini al centro".

"A nostro avviso era opportuno prevedere un grande parcheggio nella valle del Mori sotto quello esistente degli ex macelli, mentre sotto il monumento prevedere un area per manifestazioni e adiacente un parcheggio. Queste scelte avrebbero sicuramente ridato vita a Santa Maria a Monte e avrebbe aperto la porta a nuove attività".



Tag

Siparietto Conte-Ascani, la vice-ministra non saluta Chieppa, il premier la richiama

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità