Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:44 METEO:PONTEDERA18°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ardea, la madre del killer Pignani: «Come si può arrivare a tanta ferocia? Il gesto di mio figlio non può essere giustificato»

Politica domenica 23 ottobre 2016 ore 13:30

Il serpentone di via S.Michele che dura da 5 anni

La denuncia è del Progetto Repubblicano per Santa Maria a Monte che lamenta i tratti di strada con transenne e curve per i lavori che si prolungano



SANTA MARIA A MONTE — "Santa Maria a Monte è rinomata oltre che per le patate, anche per i serpentoni, cioè per quei tratti di strada con curve e controcurve causati da lavori in corso che di norma si prolungano per anni". La denuncia arriva dal gruppo di Progetto Repubblicano per Santa Maria a Monte.

"Il tratto di strada preso in considerazione - scrive in una nota il referente Alberto Fausto Vanni - è quello in via San Michele facente parte della strada Provinciale. Oltre cinque anni fa una conduttura dell’acqua di grandi dimensioni che serve Castelfranco, si ruppe e la grande quantità d’acqua causò un notevole smottamento di terreno e di conseguenza Il bordo della strada franando diminuì la carreggiata stradale. Oggi è ancora in questo stato. Il Comune, la Provincia e l’azienda Acque, proprietaria della conduttura fanno finta di niente e non trovano la via per risolvere questo annoso problema. Uno scarica barili per le competenze e per il rifacimento del tracciato stradale. Questo tratto stradale è molto trafficato - aggiunge Vanni - ed è l’unico collegamento tra Bientina e paesi limitrofi e la superstrada FiPiLi, facile è immaginare i migliaia di veicoli giornalieri che percorrono questa strada".

"Suggeriamo all'amministrazione comunale - conclude Vanni - che si faccia carico e di indire un tavolo con l’amministrazione provinciale, le Acque per risolvere definitivamente questo problema".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il furto è avvenuto al ponte alla Botte, dove sono sparite sei vaschette di fiori che abbellivano la zona. La rabbia del sindaco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Francesca Viscariello

Venerdì 18 Giugno 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità