QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 gennaio 2020

Attualità domenica 08 maggio 2016 ore 13:00

"Rifacimento della rete idrica, perché si tace?"

La domanda arriva dal segretario dell'Unione comunale Pd Massimo Caponi: "Dopo la mappatura di Acque è necessario informare i cittadini"



SANTA MARIA A MONTE — Nei mesi scorsi l'Autorità Idrica Toscana ha completato la mappatura del territorio in relazione al gestore del servizio di acquedotto.

"La situazione - si legge in una nota - per quanto riguarda il Comune di Santa Maria a Monte vede quale soggetto gestore Acque SpA ed una rete realizzata in amianto di 4,25 km, su di un totale di 105,34".

"Visto il silenzio della Giunta crediamo giunto il momento di portare al centro del dibattito la questione coinvolgendo la popolazione ed in particolare le utenze che si allacciano alla rete in amianto".

"Crediamo opportuno che alla mappatura effettuata dall'Autorità Idrica segua adesso da parte della Giunta Comunale un processo di informazione nei riguardi della cittadinanza, partendo dal rendere diffusi i dati sulle strade interessate dal problema, il numero delle utenze allacciate, lo stato di conservazione delle tubazioni, i programmi di sostituzione programmati con il soggetto gestore, i risultati dei campionamenti da effettuarsi nelle zone interessate".



Sardine, Santori: «Ci hanno detto che non potevamo fare una manifestazione»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Sport