QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità giovedì 16 luglio 2015 ore 17:00

Sicurezza, i consigli dei carabinieri e del Comune

Nel corso degli incontri nelle frazioni, chiesta la collaborazione degli abitanti. E una raccomandazione del maresciallo: "Attenzione ai falsi agenti"



SANTA MARIA A MONTE — "Attenzioni ai falsi agenti ed evitare di far entrare in casa propria persone che non si conoscono".

L'avvertimento del maresciallo Orazio Arria, comandante la stazione dei carabinieri di piazza della Vittoria, è chiaro.

Avvertimenti e consigli preziosi emersi nel corso degli incontri che la giunta ha promosso nei giorni scorsi nelle frazioni del territorio comunale sul delicato tema della sicurezza.

Incontri che hanno visto la presenza del sindaco Ilaria Parrella, della giunta, del comandante della Polizia municipale Francesca Meucci e del maresciallo Orazio Arria.

"Qualsiasi persona si presenti alla porta, per qualunque motivo, non deve essere fatto entrare nell'abitazione - è stato ribadito più volte -. Sempre più frequenti sono infatti i casi di falsi agenti assicurativi, rappresentanti di enti vari che si presentano a casa delle persone, per lo più anziane, e che con mille scuse cercano di entrare per poi approfittare dei malcapitati".

Nel corso degli incontri, è stata anche richiesta da parte del Comune e dei carabinieri, la collaborazione dei cittadini per segnalare qualsiasi movimento o persona sospetta e a trascriversi eventuali numeri di targa di auto ambigue e che frequentemente si vedono in giro.

"Le segnalazioni sono importanti per individuare probabili sospettati che agiscono sul nostro territorio ma, nello stesso tempo, dobbiamo riporre fiducia nelle forze dell'ordine e non aver paura di avvertirle se siamo testimoni o vittime di un atto fuorilegge" hanno aggiunto sia il sindaco sia il maresciallo.

Inoltre è stato richiesto alla cittadinanza di collaborare anche nel caso di abbandono dei rifiuti, ricordandosi sempre di segnalare chi effettua l'abbandono e trascrivendo l'eventuale numero di targa dell'auto del trasgressore.



Tag

Arrestato Rosario Greco, il pirata della strada che ha ucciso un bimbo e ferito l'altro

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità