comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20°30° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 18 settembre 2020
corriere tv
Roma, fiaccolata per ricordare Willy: 'Ci batteremo per una giusta pena'

Lavoro giovedì 01 maggio 2014 ore 09:00

Dal 5 maggio si possono presentare le domande per il contributo affitto

Fino al 20 giugno sarà possibile presentare domanda 2014 direttamente on line dal sito dell'Unione Valdera



VALDERA — Sono previste due modalità digitali per presentare la domanda attraverso il sito www.unione.valdera.pi.it/servizionlinecontributiaffitto la prima attraverso l'utilizzo della tessera sanitaria già abilitata e relativo codice pin (l'abilitazione può essere fatta presso gli appositi sportelli Asl, le farmacie convenzionate e gli Urp comunali; occorre essere dotati di lettore di smart card). La seconda procedura avviene attraverso la registrazione guidata cui seguirà l'invio della password.

In alternativa la domanda potrà essere presentata in modalità cartacea direttamente al Comune oppure avvalendosi di una associazione degli inquilini. I requisiti per la partecipazione sono identici agli scorsi anni e dall'Unione raccomandano di non allegare documentazione ma autocertificare tutti i dati richiesti.

Il bando per la richiesta del contributo per l’affitto e la modulistica sono reperibili presso i Comuni ed i sindacati degli inquilini oltreché direttamente scaricabili dal sito www.unione.valdera.pi.it . La graduatoria provvisoria sarà pubblicata sul sito web dell’Unione Valdera dal 30 giugno al 15 luglio. Il termine per presentare gli eventuali ricorsi scadrà il 25 luglio. La graduatoria definitiva sarà pubblicata a partire dal 26 agosto. 

Lo scorso anno le domande sono state oltre 1300 e le risorse erogate ammontano a oltre un milione di euro; grazie allo sforzo dei Comuni che hanno aumentato la propria compartecipazione, nonostante le enormi difficoltà imposte dalla riduzione dei bilanci.

Le domande sono in leggero aumento, mentre arrivano segnali di sempre maggiori difficoltà nel regolare pagamento dell'affitto da parte dei nuclei familiari in cui uno dei membri ha perso il posto di lavoro. A questo proposito dovrebbe uscire a breve, entro l'estate, uno specifico bando pubblico per aiutare le famiglie cadute nella morosità incolpevolmente e che rischiano di perdere oltre al lavoro anche la casa. La Regione Toscana ha stanziato a questo scopo circa 4 milioni di euro e dati i positivi risultati degli scorsi anni si spera di poter aiutare in Valdera tra i 30 e i 40 nuclei familiari a mantenere il proprio alloggio. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità