QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13°17° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 25 maggio 2019

Politica sabato 28 dicembre 2013 ore 15:00

​Difesa del suolo, il programma del 2014

Canale Scolmatore a Pontedera

Varato il piano regionale degli interventi. Sul fiume Era verranno costruite casse d’espansione a Pontedera e Ponsacco



VALDERA — Oltre 50 milioni di euro per centodieci interventi. Questi i progetti che la Regione Toscana ha in cantiere per il 2014 per la difesa del suolo, tante opere per ridurre il rischio idraulico e idrogeologico soprattutto nel bacino dell’Arno ed anche a Pontedera e Ponsacco.

Il documento annuale approvato qualche giorno fa dalla giunta regionale rappresenta una novità assoluta poiché la Toscana è la prima regione che si dota di uno strumento di programmazione dettagliato basato su parametri di urgenza e cantierabilità. Il documento prevede anche fondi da destinare alla creazione di un parco progetti che potrà essere utilizzato per programmare gli interventi nel 2015.

Un documento frutto del lavoro di ricognizione compiuto nei mesi scorsi da Regione, Province, Comuni e consorzi di bonifica che ha permesso di individuare in Toscana molte situazioni che hanno carattere di necessità e urgenza.

Il maggior numero di interventi, cinquantuno per oltre 25 milioni di euro, riguarda il bacino dell’Arno. In Valdera verranno realizzate delle casse d’espansione sul fiume Era, nei comuni di Pontedera e Ponsacco, ma altri interventi finalizzati alla riduzione del rischio idraulico saranno effettuati anche a Monte San Savino, Certaldo, Empoli e nelle provincie di Pistoia e Prato.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità