Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PONTEDERA16°22°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, la protesta in lacrime di Ahmadi che vive in Italia: «Siate la nostra voce, aiutateci»

Attualità lunedì 13 aprile 2015 ore 06:30

Doppia tappa in Valdera per Andrea Pieroni

Il candidato Consigliere regionale ed ex presidente della Provincia sarà nel pomeriggio al centro Poliedro e la sera a Cenaia, al circolo Arci



PONTEDERA — Prima a Pontedera, al centro Poliedro, poi a Cenaia, al circolo Arci. Il candidato Consigliere regionale Andrea Pieroni presenterà il suo programma con tre parole chiave “Lavoro, formazione, territorio” accompagnate dallo slogan “La Toscana è qui”.

L'ex presidente della Provincia (dal 2004 al 2014), sarà al centro Poliedro nel pomeriggio di oggi, lunedì 13 aprile, mentre alle 21,30 raggiungerà il circolo Arci di Cenaia.

Sarà l'occasione per parlare del settore motocicli che, insieme a cuoio e pelli, è l'unico dato in crescita nelle esportazioni della provincia di Pisa, che hanno registrato un calo, secondo gli ultimi dati della Camera di Commercio. “Ma l'occasione – spiega Pieroni - è anche per parlare di tutto l'indotto e del made in Italy di eccellenza che la nostra provincia è in grado di esprimere e che a causa della crisi rischia di perdere. Servono politiche ad hoc, serve puntare sulla specializzazione, investendo in ricerca e formazione, settori nei quali questa provincia può vantare vere eccellenze. Ma serve anche coltivare i nostri mestieri, quelli che si fanno in bottega, che in pochi riescono a insegnare bene: quei pochi devono essere la ripartenza per un'economia del territorio, che possa essere esempio eccellenze di come investire sulle persone sia possibile e doveroso”. Ma tanti sono i temi da affrontare, come quelli di una sana accoglienza e integrazione, dell'urbanistica, della difesa del territorio e delle opere pubbliche, a partire da quello Scolmatore, per il quale molto si è fatto ma molto altro resta da fare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Cronaca

Attualità