QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 12 novembre 2019

Spettacoli venerdì 13 febbraio 2015 ore 10:30

​Formiche, musica e diversità al Teatro Rossini

L'incontinente bianco

Tre appuntamenti per tutti i gusti nel fine settimana sul palco di Casciana Alta



CASCIANA TERME LARI — Teatro e musica per questo fine settimana al Teatro Rossini di Casciana Alta.

Si inizia stasera, venerdì 13 febbraio alle 21,30 con Lo scienziato e la formica “Giullarata di fine millennio” diMatteo Belli, con Igor Pitturi e la regia di Gianluca Barbadori. Un monologo dinamico, suggestivo e divertente in un probabile dialetto italo-veneto. Contrapporre metaforicamente il mondo degli uomini con quello delle formiche per arrivare alla caduta del comunismo e le trappole del capitalismo.

San Valentino, sabato 14 febbraio alle 21,30, si festeggia invece con Luca Guidi che si esibirà in un concerto fatto di canzoni “estratte dal cassetto”, disegnando un universo multiforme dove la canzone d’autore possa incontrare tutte le esperienze musicali accumulate in questi anni.

Ultimo appuntamento, domenica 15 febbraio alle 17 con L’incontinente bianco, uno spettacolo de La Compagnia del Bosco tratto dall’omonimo libro di Giobbe Covatta in collaborazione con Amref. La produzione, nata insieme allo studio pedagogico ZeroCento di Ponsacco, mostra due mondi e due visioni: l’Italia e l’Africa. Un confronto che diventa scontro, gioco, dialogo perché solo così è possibile conoscere, capire e convivere con la diversità di culture, usi e costumi. L’ironia di questo dialogo a due mette allo scoperto le radici dell’immigrazione e le difficoltà dell’integrazione senza concedersi a retorica o inutili pietismi.



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità