QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 novembre 2019

Politica martedì 20 ottobre 2015 ore 19:45

​Forza Italia nomina coordinatori a loro insaputa

Nico Giusti, nominato da Forza Italia senza essere stato interpellato

A segnalarlo è Nico Giusti scelto per Palaia senza essere stato interpellato. Anche la rappresentante di Terricciola nella stessa situazione



PISA — Scelti, nominati e consegnati alla stampa. Ma senza avvertire i diretti interessati. Succede nella sezione pisana di Forza Italia.

Il 9 ottobre è stato presentato il nuovo coordinamento provinciale di Forza Italia, ma di 27 coordinatori provinciali due sono stati nominati a loro insaputa.

Si tratta di Nico Giusti, scelto per Palaia e di Lucrezia Galletti, Terricciola. Nell'elenco presentato da Forza Italia (che potete vedere in fotogallery) Giusti e Galletti sono associati ai due Comuni.

A segnalare l'errore e a smentire il partito di Berlusconi è lo stesso Giusti che, dopo aver letto il nostro articolo, ha inviato queste righe di smentita: 

“Con il presente comunicato intendo far seguito a quanto letto venerdì 9 ottobre sulla vostra testata all’interno dell’articolo titolato “Entro 5 anni governeremo questa Regione”, riguardante la presentazione del nuovo coordinamento provinciale di Forza Italia, dove mi veniva conferita la carica di coordinatore comunale per il Comune di Palaia.

Premesso che alla conferenza stampa di presentazione del movimento politico non ho tra l’altro preso parte, credo che, indubbiamente, quanto - sopra possa - essersi trattato di un mero errore, o del risultato di un fraintendimento comunicativo intercorso durante uno scambio di opinioni.

E’ mia intenzione fare chiarezza sul fatto di non aver dato, in ogni modo, la mia disponibilità a ricoprire tale ruolo per il Comune di Palaia.

Con questo la mia non vuole essere un’annotazione polemica ma solo una doverosa e legittima precisazione conseguente, ripeto, ad un episodio scaturito senz’altro da un malinteso”.



Tag

Il Mose di Venezia, il rendering dell'infrastruttura: come opererà per regolare l'ingresso delle maree

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca