comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:07 METEO:PONTEDERA8°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 28 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vitali: «Sono stravolto, ho cambiato idea alle 4 dopo telefonata con Berlusconi e Salvini»

Cronaca lunedì 17 novembre 2014 ore 09:35

​I ladri-muratori colpiscono ancora

Nuovo raid notturno della banda in un'azienda di Pontedera. Sfondano due pareti a colpi di martello e piccone per arrivare alla cassaforte



PONTEDERA — Banditi-muratori ancora in azione nella zona industriale di Pontedera. Dopo il raid notturno all'Intergomma di Fornacette, nella notte fra sabato e domenica scorsi la “banda del buco” armata di martelli, picconi e forse fiamma ossidrica, ha fatto visita anche agli uffici e alla cassaforte dell'azienda Marini e Pandolfi, specializzata nella grande distribuzione del materiale elettrico.

Modalità simili, visto che anche questa volta i ladri hanno fatto scattare l'allarme intorno alle 3,30 di notte, ma il vigilante che è accorso al capannone in via Lama per verificare la situazione non ha notato nulla di strano. In realtà, i malviventi si erano nascosti all'interno, riuscendo a disattivare i sensori del sistema di antifurto, per poi aprirsi a colpi di piccone e martello un varco attraverso due pareti verso gli uffici dell'azienda. Qui, forse con una fiamma ossidrica, avrebbero aperto la cassaforte contenente l'incasso della settimana, fra i mille e i duemila euro in contanti.

Sui furti stanno indagando i carabinieri, intervenuti in quest'ultimo caso e in quelli precedenti.

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Sport

Attualità