QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°22° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 17 luglio 2019

Cronaca lunedì 10 marzo 2014 ore 18:28

Il Comune dona i suoi Pc

L'assessore ai sistemi informatici Marco Cecchi
L'assessore ai sistemi informatici Marco Cecchi

Sono 70 personal computer in grado di sostenere programmi basilari, ma perfettamente funzionanti



PONTEDERA — Il comune di Pontedera dona a scuola e associazioni i vecchi pc che non sono più in grado di supportare il lavoro degli uffici. Si tratta di 70 computer perfettamente funzionati che possono essere utilizzati per fini didattici o per altri scopi che non richiedano software particolarmente pesanti. Le macchine (Acer 7600/7700 con processore pentium IV) sono dotate di tastiera ma non del monitor.

Per fare richiesta è disponibile sul sito internet del Comune e presso l'Ufficio relazioni con il Pubblico un modulo, che una volta riempito, va consegnato al Protocollo del Comune entro il 22 marzo. Per ulteriori informazioni è possibile contattare Fabio Dal Canto, responsabile ced, allo 0587.299280, dalle 8.45 alle 12.45, dal lunedì al venerdì.

Marco Cecchi, assessore ai sistemi informativi e statistici del comune, commenta: “Nel triennio 2012-2014 abbiamo investito circa 70mila euro per sostituire pc ormai datati con macchine più nuove e adatte ai nuovi software. Vogliamo però evitare di buttar via i computer, usati visto che possono avere una nuova vita se riutilizzati per funzionalità più basilari. Questo è in linea con una filosofia del riuso che sempre più sta prendendo piede nell'amministrazione e negli enti collegati. Si veda ad esempio la lodevole iniziativa della bacheca on-line promossa da Geofor per prenotare mobili ed altri oggetti in buone condizioni destinati altrimenti alla discarica”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Lavoro

Spettacoli

Attualità