comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°23° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Regionali, Di Battista torna all'attacco: «È la più grande sconfitta nella storia del M5S»

Cronaca martedì 04 febbraio 2014 ore 14:44

Il sindaco alle banche: "Aiutateci"

Cicarelli ha contattato le banche del territorio per chiedere la sospensione delle rate dei prestiti e l'attivazione di mutui agevolati per gli alluvionati



PONSACCO — Il sindaco di Ponsacco Alessandro Cicarelli nella mattinata di oggi ha avuto vari contatti con le banche del territorio, per consultarsi con i dirigenti e chiedere sia per le aziende che per le imprese, la possibilità di sospendere le rate e i mutui per chi ha subito danni durante l'alluvione del 31 gennaio. Inoltre il sindaco a chiesto agli istituti di credito di attivare dei prestiti a interesse agevolato per gli alluvionati che avranno bisogno di liquidità. “Gli istituti di credito si sono resi tutti disponibili a dare una risposta concreta su queste esigenze” ha spiegato il sindaco. “Nella giornata di domani spero di avere un quadro più preciso della situazione e di poter dare un elenco degli istituti di credito che hanno risposto all'appello e della modalità con cui presentare domanda”.

Per ora continua ad essere difficile fare una stima dei danni subiti dalla popolazione, ma si parla sicuramente di vari milioni di euro e a preoccupare sono in particolare le aziende che hanno riportato danni a macchinari e materiali. Infatti il timore è che l'alluvione possa rallentare il processo di ripresa per l'economia ponsacchina.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità