Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PONTEDERA15°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sesso e mafia - Esca viva: Maria Concetta attirata in trappola da sua madre

Lavoro venerdì 12 aprile 2013 ore 18:20

Investire in infrastrutture è un bene per l'economia



Alessandro Mazzei direttore generale dell'Autorità d'Ambito interviene ricordando gli investimenti previsti in Valdera

VALDERA - “Investire sulle infrastrutture idriche fa bene all’economia regionale e alla qualità della vita dei cittadini”. Alessandro Mazzei, direttore generale dell’Autorità Idrica Toscana punta a rilanciare gli investimenti. “L’Autorità, le aziende e i Comuni, insieme non possono perdere l’occasione di realizzare gli investimenti programmati – dice Mazzei – soprattutto dopo che nei mesi scorsi alcune zone della regione sono state messe a dura prova, o da troppa o da poca acqua. Gli investimenti servono a garantire la manutenzione degli asset attuali, a migliorare la qualità di erogazione dell’acqua, a garantire lo sviluppo del territorio. Poi nella nota arrivata dall'AIT viene ricordato l'accordo siglato pochi giorni fa per la depurazione civile e industriale in Valdera e in altre zone limitrofe. Un accordo di programma che prevede un investimento di 204 milioni di euro, di cui 145 milioni disponibili a breve, per potenziare la depurazione industriale del comprensorio del cuoio, con il riutilizzo delle acque reflue e l’eliminazione dei prelievi idrici dalle falde, e per completare la depurazione civile del Circondario Empolese, della Valdera, della Valdelsa e della Val di Nievole. La realizzazione di questo progetto porterà in Toscana l’ottimizzazione del ciclo della depurazione, con opere importanti e tecnologicamente avanzate, per giungere all’abbattimento del 75% dei nutrienti degli scarichi fosforo e azoto di impatto inquinante.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ricordo commosso degli amici e della comunità in cui è cresciuto: un dolore profondo dopo aver convissuto a lungo con una malattia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità