QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità sabato 18 maggio 2013 ore 11:15

La rotatoria diventa bosco



Erba alta e segnaletica confusa. I cittadini si lamentano da mesi, ma la situazione non cambia



Ponsacco – Rappresenta la porta di accesso alla zona dei mobilieri ponsacchini a Perignano, conduce al cuore verde del paese con il parco i Poggini, è una delle strade che porta alla Fipili e collega al vicino abitato di Capannoli. Eppure la maxi rotatoria che congiunge via Nazario Sauro, via Buozzi e via Livornese Est non sembra essere valorizzata come dovrebbe e risulta ad oggi piena di erbacce e piante, che intralciano la visibilità degli automobilisti. Già in tempi non sospetti gli abitanti della zona manifestarono i loro dubbi sulla funzionalità della rotatoria, evidentemente poco rotonda e troppo grande per essere considerata tale. Da non sottovalutare sono stati poi i numerosi incidenti che nel corso dei mesi si sono susseguiti lungo il tratto di strada, spesso dovuti a una segnaletica poco chiara e alla difficoltà di intercettare l’arrivo di altre auto a causa dell’erba alta. Non solo, a rimetterci sono stati anche gli abitanti del breve tratto di strada di via Livornese Est ancora appartenente al comune di Ponsacco, che per raggiungere il centro del paese a piedi o in bicicletta rischiano di essere investiti dalle tante auto che sfrecciano sulla strada oltre il limite di velocità consentito. Insomma, le lamentele non mancano e neanche i buoni motivi per intervenire, almeno per quanto riguarda la manutenzione di un'opera pubblica piena di difetti, ma importante per la viabilità del paese e per i suoi cittadini.


Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità