comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Guerra civile a Parigi, manifestanti danno fuoco alla Banque de France

Cronaca lunedì 17 febbraio 2014 ore 11:24

L'e-commerce si impara sui banchi di scuola

I ragazzi della terza A dell'istituto Fermi di Pontedera
I ragazzi della terza A dell'istituto Fermi di Pontedera

Gli studenti del Fermi andranno in Inghilterra, grazie a un progetto regionale per imparare a fare businnes sul web



PONTEDERA — 15 giorni per conoscere un nuovo paese, approfondire la lingua inglese e mettere in pratica le tecniche e-commerce apprese sui banchi di scuola. I ragazzi della 3A dell'istituto Fermi di Pontedera del corso per ragionieri, sistemi informativi aziendali, grazie al finanziamento della Regione Toscana per la mobilità internazionale, trascorreranno 15 giorni ad Abergele, in Galles, per portare avanti il progetto Web marketing e social media per il business. “Un'ottima opportunità di ampliare i propri orizzonti culturali e approfondire le tematiche di indirizzo” dice la preside Cristina Cosci.

Dopo aver lavorato sulla tematica in classe, con il supporto degli insegnanti di inglese, informatica ed economia aziendale, gli studenti hanno creato un sito di e-commerce per la rivendita di libri usati che promuoveranno anche tramite i social network. Durante il soggiorno in Galles gli studenti avranno la possibilità non solo di frequentare lezioni di computing and information technology presso il college Llandrillo, la Glyndwr University e la Bangor University, ma anche di fare esperienze di ministage e workshop sull’uso dei social media nel business e su come migliorare il profilo della propria azienda su internet strutture come ByteBack Training e DesignWeb. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Sondaggi

Cronaca