Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:04 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Laura Pausini si commuove dopo la vittoria del Golden Globe: «Sono molto emozionata»

Attualità giovedì 23 ottobre 2014 ore 09:25

Insomnia, adesso si balla col documentario

Il film che racconta l'epopea della discoteca più discussa degli anni '90 ha raggiunto le mille copie vendute. Richieste da tutta Italia



PONTEDERA — Un documentario che racconta la storia di una discoteca e che in un anno vende più di mille copie senza il traino di una casa di distribuzione. Ho sofferto d'Insomnia è il titolo del film di Tommaso Cavallini e Andrea Giovannini, che sta avendo molto successo: “Il documentario viene comprato da ogni parte d'Italia – spiega il regista Cavallini - mille copie vendute senza nessuno che sponsorizza è un grande risultato”.

L'Insomnia alle Melorie vicino a Ponsacco è una discoteca che ha segnato un'epoca, gli anni '90. La discoacropoli d'Italia è stata il centro nevralgico della musica progressive con pullman di giovani che arrivavano da tutta Italia per ballare al ritmo dei dj più conosciuti, da Franchino a Ricky Le Roy fino Zicky il Giullare fino alla chiusura definitiva avvenuta nel 2000.

Il documentario Ho sofferto d'Insomnia è acquistabile sul sito www.weloveplaza.it , dove si trovano anche gli altri film e documentari di Tommaso Cavallini.

René Pierotti
© Riproduzione riservata

Il trailer di Ho sofferto d'Insomnia
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Cronaca