QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°18° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 ottobre 2018

Cronaca martedì 07 agosto 2018 ore 10:49

Azienda evade Iva per quasi 700mila euro

Una ditta di abbigliamento nel mirino delle fiamme gialle. Sequestrati beni immobili a Vicopisano, disponibilità finanziarie e quote societarie



LIVORNO — Stamane i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Livorno hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo che ha interessato l’usufrutto di due immobili - un’abitazione e un negozio ubicati a Vicopisano -, quote societarie e somme depositate sui conti correnti, tuttora in corso di rilevazione, nei confronti di un contribuente, rappresentante legale pro tempore di una Srl, operante nel settore nel commercio di abbigliamento sportivo e già dichiarata fallita dal Tribunale di Livorno.

A seguito dei controlli automatizzati sulle dichiarazioni fiscali, l’Agenzia delle Entrate ha rilevato che la società aveva omesso di versare l’Iva dovuta nell’anno 2015 – ossia prima del fallimento – per l’ammontare di 685mila euro, con conseguente segnalazione alla procura di Livorno.

Il titolare del fascicolo Massimo Mannucci ha quindi richiesto al gip l’emissione di un provvedimento di sequestro preventivo per equivalente, nei confronti del rappresentante legale pro tempore, fino alla concorrenza del valore dell’IVA non versata.

I militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Livorno, delegati per l’esecuzione del provvedimento ablatorio, hanno così avviato le procedure tese alla ricognizione dei saldi attivi sui conti correnti accesi e operato il sequestro delle disponibilità immobiliari, partecipative e finanziarie direttamente riconducibili alla persona indagata.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport