QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°26° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 23 luglio 2019

Politica martedì 26 febbraio 2013 ore 16:15

M5S:"Pronti a impegnarci nei Comuni maggiori"



Dopo il risultato delle elezioni politiche i "grillini" sono pronti a candidarsi in Valdera nel 2014 alle elezioni amministrative

UNIONE VALDERA - E Ora in Valdera che succede sul fronte “grillino”? “Con questi numeri è inevitabile scendere in campo” dicono i sostenitori del Movimento Cinque Stelle che in quasi tutti comuni hanno preso più del 25%. Dopo il parlamento quindi il M5S anche in Valdera è pronto per andare a presentare il conto ai sindaci. E se non sarà nella prossima primavera, quando si rinnova il consiglio comunale a Santa Maria a Monte, che ha meno di 15mila abitanti, sarà sicuramente nel 2014 quando tornerà al voto Pontedera e Ponsacco. “Per statuto non possiamo candidarci in Comuni con meno di 15mila abitanti”, spiegano i “grillini” pontederesi e della Valdera. Insomma il boomerang delle elezioni politiche sta già tornado indietro, sul territorio dell'Unione della Valdera e può darsi che i prossimi candidati di Pd e Pdl alla guida dei maggior centri, si troveranno a fare i conti con un avversario ostico. Intanto i “grillini” ringraziano e dicono con una nota stampa : “Come movimento locale, saremo sempre presenti e pronti a sostenere tutti i ragazzi che entreranno in parlamento. Continueremo, come abbiamo sempre fatto, a supervisionare l’operato delle varie amministrazioni locali per la salvaguardia del nostro territorio e dei diritti di ogni singolo cittadino”. Poi nella nota si legge: “Le elezioni politiche del 24 e 25 Febbraio, per noi attivisti e per chi ci ha creduto fino in fondo, rimarranno nella storia non come un traguardo per gli sforzi e l’impegno investiti quotidianamente, ma come un punto di partenza. Nonostante lo scioglimento anticipato delle camere, il “porcellum” e i vari attacchi perpetrati da destra e sinistra al nostro movimento, notoriamente “avanti”, finalmente abbiamo la possibilità di contribuire al cambiamento del nostro paese, ormai ridotto sul lastrico dalle politiche scellerate di chi ci ha rappresentato fino ad ora”. Infine promettono: “I nostri ragazzi saranno li a vegliare sull’operato di “the others”, come definiti dallo stesso Beppe Grillo, dando loro esempio di onestà e rettitudine”.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Sport

Cronaca