comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°28° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 15 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, Salvini: «Italiani non possono essere tenuti sotto sequestro per altri mesi»

Cronaca sabato 20 settembre 2014 ore 14:00

​Minacciato con la pistola dopo una lite

Denunciato a Ponte Buggianese un calciatore dilettante di Ponsacco. Sul caso procedono i carabinieri



PONTE BUGGIANESE — Una lite, probabilmente per futili motivi, con tanto di minacce, danneggiamenti e una pistola ad aria compressa alla mano. Così si sarebbe messo nei guai un calciatore dilettante di 24 anni residente a Ponsacco che a Ponte Buggianese avrebbe fatto visita, dopo un litigio, a casa di un uomo di 42 anni del posto.

Immediato l’intervento dei carabinieri che hanno sequestrato la pistola al 24enne. L’arma ad aria compressa e sprovvista del tappo rosso sarebbe stata utilizzata dal ragazzo anche per danneggiare il citofono dell’abitazione dell’aggredito. I militari hanno quindi sequestrato pistola e munizioni al giovane calciatore, che adesso dovrà rispondere dei reati di minaccia aggravata, porto di arma alterata e danneggiamento aggravato.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità