QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°21° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 21 luglio 2019

Cronaca martedì 05 marzo 2013 ore 10:20

Mistero sulla morte del giovane calciatore ventunenne



Il medico legale dovrà stabilire se Francesco Boschi è morto per una pallonata ricevuta in campo o per altre cause
PONTEDERA - Francesco Boschi di San Donato, frazione Santa Maria a Monte, è morto sul campo del centro sportivo Stella Azzurra di Pontedera, attiguo alla chiesa del Sacro Cuore. Erano circa le 21.15 quando il 21enne, impegnato nel torneo del centro sportivo italiano (CSI), si è accasciato a terra. Toccherà al medico legale capire se all'origine di tutto c'è una pallonata ricevuta durante il gioco o altre cause. A un certo punto il giovane è uscito dal campo e si è seduto in panchina insieme ai suoi compagni; solo a quel punto il ragazzo ha perso i sensi. Sul posto è intervenuto tempestivamente il 118 che ha cercato di rianimare il giovane con ogni mezzo per più di mezz’ora. Purtroppo i tentativi sono stati vani e il ragazzo è morto poco dopo al pronto soccorso dell’ospedale di Pontedera. Nella notte la salma è stata trasportata a Pisa e nei prossimi giorni sarà sottoposta ad autopsia. Il campionato di calcio a 5 CSI Valdera, è stato sospeso fino a lunedì in segno di lutto.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Attualità