QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Attualità lunedì 17 novembre 2014 ore 17:30

Natale, la città si prepara ad accendere le luci

I commercianti alla riunione in sala Carpi
I commercianti alla riunione in sala Carpi

Illuminazione uniforme a led, addobbi, mercatini e presepe. Ecco i progetti natalizi del vicesindaco Pirri e dei commercianti pontederesi



PONTEDERA — Sarà un centro illuminato a festa, con luci tutte uguali, addobbi nelle piazze principali, mercatini e un presepe sotto le logge del Palazzo Pretorio. Questa la cornice pensata in vista del prossimo Natale dal vicesindaco Angela Pirri, dai commercianti, dagli esercenti di Pontedera e dalle associazioni di categoria che si sono riuniti nel pomeriggio di oggi, lunedì 17 novembre, nella saletta Carpi.

Le festività sono ormai alle porte e tutti i soggetti in campo si stanno impegnando per addobbare a festa più vie possibili del centro cittadino. L'idea, lanciata dal vicesindaco e ben accolta dalla maggior parte dei commercianti, è stata quella di cercare di mettere in tutte le strade la stessa illuminazione di modo da uniformare gli allestimenti e abbattere i costi. “Per quest'anno – ha detto Pirri – le illuminazioni potranno allacciarsi ai contatori del Comune, a patto che i negozianti si mettano d'accordo sulle luci che, per potersi collegare, devono essere obbligatoriamente al led. Questo – ha aggiunto la vicesindaco – permetterà loro di risparmiare circa 5mila euro, visto che il Comune si accollerà anche i consumi”. Un grande sforzo verso i commercianti che però il prossimo anno, l'amministrazione non pensa di compiere ancora: “Per il Natale 2015 dovremmo cambiare registro – ha annunciato Pirri – e per la questione delle illuminazioni pensiamo di indire come Comune una gara d'appalto”.

E mentre i negozianti delle strade del centro raccolgono adesioni per poi farsi preparare dei preventivi e dividere le spese, l'assessore allo sviluppo economico Pirri rifinisce gli addobbi con gli alberi di Natale che dovrebbero sorgere in piazza della Stazione, piazza Cavour, il pino su viale Italia, i lecci sul Piazzone e forse qualche altro albero addobbato in piazza Duomo. Il presepe, invece, potrebbe essere allestito sotto le logge del Palazzo Pretorio. Non mancheranno certo i mercatini di natale durante le festività, ma ce ne sarà anche con bancarelle provenienti da tutte le regioni d'Italia dal 27 al 30 novembre. Altra idea maturata durante la riunione operativa è stata poi quella di proiettare in piazza Curtatone Montanara il video HappyPontedera girato mesi fa dai commercianti, magari organizzando un vero e proprio evento in gennaio, con l'occasione dei primi saldi invernali.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità