QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 6° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 13 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 22 maggio 2013 ore 12:07

Oleodotto: sversamento causato da un tentato furto, fermati due rumeni



I due non sarebbero riusciti a rubare il carburante a causa dell'alta pressione interna all'impianto
San Miniato - A causare lo sversamento di carburante che ha fermato i treni tra Pontedera ed Empoli sarebbe stato un tentativo di furto. I carabinieri di San Miniato hanno fermato due rumeni ritenuti responsabili del tentato furto di carburante all'oleodotto, che corre vicino alla ferrovia e che ha causato gravi disagi alla circolazione dei treni lungo la linea Pisa-Firenze nella mattinata. I due arrestati, di 32 e 33 anni, scavando nel terreno erano riusciti a raggiungere l'oleodotto e a praticare un foro. Il due secondo una prima ricostruzione dei fatti non sarebbero riusciti a rubare il carburante perché la pressione interna era troppo alta. Secondo una rapida valutazione i danni causati all'oleodotto e alle ferrovie sono estremamente elevati.


Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità