QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°24° 
Domani 14°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 16 ottobre 2018

Attualità giovedì 11 ottobre 2018 ore 16:57

Aldo 'dar Giannini' compie 95 anni

Aldo Giannini (foto da FB di Riccardo Minuti)

Tanti auguri al bottegaio di Villa Saletta, Cavaliere della Repubblica e ormai mito per tutta la Valdera, la provincia di Pisa e... fino a Livorno!



PALAIA — Passano gli anni, ma otto son lunghi, però quel ragazzo ne ha fatta di strada... cantava Celentano. Ma se son lunghi 'ott'anni' quanto lo sono 95 di cui una settantina e più passati nella bottega di Villa Saletta a vender di tutto cominciando dagli affettati sulla carta gialla e il ponce alla livornese che secondo qualcuno è meglio di quello livornese?

Stiamo ovviamente parlando di Aldo Giannini, anzi il Cavaliere della Repubblica (vedere diploma) Aldo Giannini, il bottegaio più famoso della Valdera così come è ovviamente famosa la sua botteghina-osteria, ora curata anche dalla figlia Grazia, dove per conquistare il banco o un tavolino fuori nelle belle giornate bisogna spesso far la fila.

Domani, venerdì 12 ottobre, Aldo Giannini compie 95 anni mentre il suo locale di anni ne ha già passati in gloria 138 essendo stato fondato nel 1880 sotto re Vittorio Emanuele II e con Agostino De Pretis primo ministro della sinistra italiana. Centotrentotto anni ininterrotti, che sia il record quantomeno della Valdera? 

Fu la nonna di Aldo, Elisena (nome di origine ebraica che vuol dire 'Dio è salute') da Capannoli che per mandare avanti la bottega su per la salita verso Palaia, e accanto a quella meraviglia architettonico-contadina governata per 4 secoli dai Riccardi e ora paese fantasma, doveva passare il Roglio essendo capannolese. Poi toccò alla figlia Algerinda (variazione sul tema Algeria) e infine ad Aldo. Che davanti alla sua bottega vide passare e sostare prima i tedeschi e subito dopo gli americani. Uno dei quali lo chiamò 'paisà'.

Tanti auguroni di tanti altri lunghi anni, caro paisà Aldo Giannini. 

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

Dar Giannini 1880 Villa Saletta - Diego Santi - Pubblicato il 19 set 2017


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità