QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°25° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 19 settembre 2019

Politica sabato 29 marzo 2014 ore 19:01

Pandolfi sfida Millozzi

Dal candidato di Forza Italia arrivano proposte per una Pontedera diversa e interrompere la "lunga anomalia" dei sindaci di centrosinistra



PONTEDERA — Domenico Pandolfi è il candidato sindaco di Forza Italia alle prossime elezioni comunali di Pontedera. 53 anni, di famiglia radicata a Pontedera da generazioni, il padre fu anche centravanti granata, è consigliere uscente e sostituisce come candidato l'amico Giacomo Zito, che cinque anni fa rivestì questo ruolo e che ha presentato Pandolfi nella conferenza stampa tenuta alla sala Cirri. Dove erano presenti anche esponenti provinciali di FI, la consigliera comunale Federica Barabotti,e Simone Mannina e Cesare Susini. Pandolfi ha fa fatto una proposta 'coraggiosa' al sindaco e ricandidato sindaco del centrosinistra, Simone Millozzi. “Visto che si sta per inaugurare una costosissima nuova biblioteca comunale e che resta dunque libera la villa ex Crastan, bisogna trasferire alla villa l'Unione Valdera che costa 300mila euro l'anno a tutti i cittadini per l'affitto dei locali della Coop”. Pandolfi è già appoggiato anche dalle Destra di Storace e dalla Lega ma ha lanciato un appello a tutte le altre forze del centrodestra affinché si colleghino alla sua candidatura “Per cercar di incrinare l'ininterrotto governo della sinistra dal 1948 a oggi". Un'anomalia pericolosa, secondo Giacomo Zito.

Domenico Pandolfi e Zito hanno anche evidenziato “Il terreno perso da Pontedera in questi cinque anni, con la perdita del tribunale, del 118, di molti negozi storici, mentre sono aumentate tasse e bollette ora si dipinge il Piazzone a colori vivaci per cercar voti. Di fronte però a strade, come il viale IV Novembre, dissestate e pericolose”.



Tag

Distrugge la Ferrari: l'accelerazione, la frenata e lo schianto

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Politica