QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°16° 
Domani 12°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 15 dicembre 2019

Cronaca sabato 28 giugno 2014 ore 13:21

Aggredisce e rapina una donna

Un uomo di 29 anni, residente a Pontedera ha terrorizzato una donna per rapinarla nel centro storico di Pisa. Ora è rinchiuso al Don Bosco



PONTEDERA — E' partito da Pontedera per compiere una rapina a Pisa e ci sarebbe anche riuscito se non fosse stato per il rapido intervento della polizia e di alcuni passanti. L'episodio è accaduto ieri sera in un vicolo vicino al comune di Pisa, dove una donna che aveva appena chiuso il negozio nel centro storico è stata aggredita e rapinata da un 29enne che è poi risultato residente a Pontedera. La 42enne mentre stava prendendo il proprio motorino si è a sentita afferrare da un uomo incappucciato che in breve le ha messo una mano sulla bocca per non farla urlare e una al collo per trattenerla. Poi le ha intimato di consegnarle la borsa. Ad un certo punto la donna è caduta e ha iniziato a gridare per la paura, il rapinatore si è impossessato del cellulare e poi si è dato alla fuga portando via il cellulare. La donna si è subito rivolta a una pattuglia della polizia che si trovava in zona per i preparativi del gioco del Ponte, la sua versione dei fatti è stata confermata anche da alcuni passanti tra cui un militare della Folgore e in breve le forze dell'ordine si sono messe alla caccia dell'aggressore. Una volta rintracciato è emerso che si tratta di un 29enne di Pontedera di origine senegalese. Quando gli agenti della polizia hanno interrogato l'uomo questo ha confessato di aver gettato il telefono in una campana per il vetro. Ora è al carcere Don Bosco e dovrà rispondere del reato di rapina.



Tag

Sardine a Roma: la vista dall'alto di piazza San Giovanni

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca