QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Politica sabato 15 febbraio 2014 ore 16:10

​Peccioli, ecco i primi sfidanti della maggioranza uscente

È nato il comitato pronto a formare una lista civica alternativa per le prossime elezioni: “Serve una svolta dopo la politica degli ultimi 30 anni”



PECCIOLI — Una lista civica alternativa al sistema politico ed economico che ha governato il Comune negli ultimi trent’anni. Questa la presentazione e l’obiettivo che si è posto il neo comitato che si è formato a Peccioli in vista delle elezioni amministrative di maggio prossimo.

Ecco dunque i primi ufficiali sfidanti della maggioranza politica uscente. “Siamo un gruppo di cittadini – scrivono nella nota stampa ufficiale – accomunati dalla forte determinazione a voltare pagina, aperto alla collaborazione di chiunque condivida la nostra analisi e i punti del nostro progetto”. Punto sicuramente fermo per questo nuovo gruppo politico è la forte critica a come il Comune è stato amministrato ed ha sfruttato le risorse incassate dal cosiddetto sistema Peccioli, nato intorno alla Belvedere Spa. “Il susseguirsi di progetti ambiziosi quanto scriteriati e fallimentari non ha fatto altro che sperperare soldi – dicono da neo comitato – alimentando la continua esigenza di rinnovare l’attività cardine del sistema e con essi un debito latente, di natura economica e ambientale. Oltre a ciò nelle ultime due legislature l’amministrazione comunale ha abdicato volontariamente alla propria funzione di controllo e guida del sistema che in origine era completamente pubblico e oggi è invece votato alla privatizzazione spinta”.

Vogliono una svolta, un’inversione di rotta. Secondo questo nuovo gruppo, senza ancora un nome né un colore politico, Comune e cittadini di Peccioli si meritano di meglio di ciò che è stato dato loro fino a oggi. “Ciò può esser fatto con semplicità – spiegano – senza progetti faraonici e senza soffiare a pieni polmoni nelle trombe di una propaganda martellante e costosa, valorizzando veramente i nostri centri storici e il territorio che li circonda, eliminando gli sprechi e potenziando quei servizi che realmente contribuiscono a elevare la qualità della vita”.

Queste intanto le idee e le convinzioni, ma il neo comitato è principalmente alla ricerca di nuovi volti, perciò fanno sapere i componenti che chiunque sia interessato a confrontarsi con loro o aderire al progetto può contattare il gruppo all’indirizzo email listacivica.peccioli@gmail.com.



Tag

Morto Vannoni, quando difendeva il «metodo stamina»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità