comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:PONTEDERA13°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 24 ottobre 2020
corriere tv
Scontri a Napoli mentre De Magistris è in tv. La Annunziata: «Cosa ci fa qui?»

Attualità sabato 07 dicembre 2019 ore 13:06

La Torre Ascensore rende il borgo più accessibile

Il centro storico raggiungibile dal parcheggio multipiano con l'ascensore e attraverso una passerella sospesa. Stamani il taglio del nastro



PECCIOLI — Stamani al Parcheggio Multipiano di Peccioli è stata inaugurata la Torre Ascensore; a consegnare le forbici al sindaco Renzo Macelloni per il rituale taglio del nastro ci ha pensato direttamente MoBot, il robot che in futuro è destinato a consegnare la spesa a domicilio e svolgere commissioni, sviluppato da Mediate, azienda spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Il nuovo ascensore oltre ad affiancare quello già esistente, potenziando così la capacità di servizio di risalita e discesa rivolto agli utenti del parcheggio multipiano e dei cittadini residenti nelle aree limitrofe al centro storico, è dimensionato in modo tale da permettere l’accesso anche ai mezzi elettrici di circolazione utilizzati dalle persone diversamente abili e può essere utilizzato per il trasporto di carichi pesanti e voluminosi.

La torre è realizzata da una struttura in acciaio che compone un castello strutturale atto a ricevere la cabina ascensore di notevoli dimensioni e due passerelle di collegamento con la viabilità del parcheggio e quella di Via del Giardino. L’ascensore, costato poco più di quattrocentomila euro (€ 409.784,32), ha una portata di 2.300 kg e può ospitare circa 30 persone, dispone di 6 ingressi corrispondenti ai piani del parcheggio con la sola eccezione del piano quinto.

Le vetrate permettono la lettura integrale dello scheletro strutturale e consentono di ammirare la bellissima panoramica della Valdera. Grazie ad un’opportuna illuminazione interna, nelle ore notturne, la struttura conferisce un’immagine molto suggestiva. Le passerelle sono completamente rivestite da una lamiera sagomata in acciaio pre-verniciato, la cui conformazione permette l’alloggiamento di un passamano, di un paracolpi laterale e di una illuminazione lineare a led.

Sta quindi decollando concretamente il progetto di riqualificazione e rilancio dell’intero centro storico di Peccioli, avviato dall'amministrazione comunale già quattro anni fa con la revisione e l’aggiornamento degli strumenti urbanistici approvati in Consiglio Comunale. 

Con la nuova passerella pedonale di Via Cavour, che a breve verrà inaugurata, il perimetro del centro storico sarà ulteriormente ampliato con l’intento, naturalmente, di prolungare il collegamento fino a raggiungere l’area della via provinciale La Fila sede degli impianti sportivi, della pista ciclabile in fase di ristrutturazione, dell’Incubatore di Imprese, del villaggio scolastico in progettazione e della nuova piazza che sarà realizzata davanti all’Hotel Portavaldera.


Il sindaco Macelloni inaugura la nuova Torre Ascensore di Peccioli
Torre Ascensore di Peccioli, funzionalità, innovazione e panorama


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Sport

Sport