Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:54 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Amadeus e gli ascolti del Festival: «C'è la concorrenza del calcio e poi il Paese è come se vivesse una guerra»

Sport martedì 25 agosto 2020 ore 17:45

Mondiali di ciclismo 2020, staff Uci in Valdera

In pieno svolgimento l'ispezione dei tecnici dell'Unione ciclistica internazionale per valutare strutture e percorso della candidatura toscana



PECCIOLI — L'unica cosa certa, lo sanno tutti, è che non c'è tempo da perdere. Se l'Uci vuol vedere disputarsi i Mondiali di ciclismo 2020, previsti dal 20 al 27 settembre, deve sbrigarsi a trovare una nuova sede, capace di garantire strutture adeguate e un percorso simile a quello di Aigle-Martigny (Svizzera), che ha rinunciato all'evento, con ben 4500 metri di dislivello complessivi.

Per questo una delegazione Uci è arrivata oggi in Valdera, che si è candidata a ospitare l'evento vantando l'esperienza dell'Uc Pecciolese e le strutture del Comune di Peccioli, già comprovate per corse di livello come la Coppa Sabatini e il Giro di Toscana. 

La delegazione internazionale Uci ha iniziato la visita di valutazione dalle strutture del Polo Tecncologico di Peccioli, ideale per ospitare l'organizzazione, i giornalisti e tutto quello che si muove attorno a un grande evento sportivo di questo tipo. Poi toccherà al percorso (già definito ma top secret) e, stando agli ultimi aggiornamenti, la visita proseguirà anche domani, per capire le possibilità ricettive delle strutture alberghiere. Nel frattempo si discute e si tratta anche degli aspetti economici, non di poco conto.

Alla fine della visita sarà redatta una scheda valutativa, da confrontare con quelle delle altre città candidate. Sulle quali girano voci non molto chiare, fra smentite e conferme: nel resto d'Europa viene data tra le favorite Nizza, mentre per l'Italia la Gazzetta dello Sport ha parlato addirittura di sette candidature oltre a quella della Valdera, con Imola in prima fila.

Luca Di Sandro, presidente dell'Uc Pecciolese, accompagna lo staff Uci nella visita e l'attenzione per ogni dettaglio è massima. A ispezione ancora in corso non si sbilancia ma anche lui sa che quel che possono offrire Peccioli e la Valdera, per quanto già disponibile, difficilmente si può trovare altrove in tempi brevi. E, come detto, il tempo stringe. La decisione definitiva dell'Uci dovrebbe arrivare entro questa settimana.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca