QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°20° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità martedì 04 luglio 2017 ore 12:48

"Multe durante incontro Pop? Nassar chieda scusa"

Macelloni ha ribattuto alle polemiche sorte dopo l'assemblea pubblica di giovedì scorso in cui sarebbero state comminate sanzioni alle auto in sosta



PECCIOLI — Il comitato Pop (partecipazione popolare opere pubbliche) ha organizzato giovedì sera in piazza a Peccioli un'assemblea per discutere della realizzazione da parte del Comune di alcune opere pubbliche. Nello specifico la passerella pedonale sopraelevata dallo stadio al parcheggio sotterraneo di Peccioli e la copertura di una piazza nella frazione di Fabbrica.

I responsabili del comitato, il cui presidente è Magdi Nassar, hanno protestato perché pare che nella sera di giovedì siano state fatte multe alle auto in sosta: "Il presidente del comitato POP - ha detto Renzo Macelloni, sindaco di Peccioli - che ha organizzato l’incontro giovedì sera per protesta contro la realizzazione di opere pubbliche a Peccioli, si lamenta delle multe che sarebbero stata fatte ai veicoli in sosta adducendo questo comportamento ad un complotto".

"Ho l’impressione che abbia ragione - ha aggiunto il primo cittadino - ma è lo stesso presidente del comitato ad essere l’autore del complotto. È vero che di regola dopo le 20 di sera non ci sono i vigili in servizio e quindi nemmeno è possibile comminare sanzioni! Il presidente del POP aveva informato la Questura dell'iniziativa prevedendo oltre 200 persone, a fronte delle circa 70 realmente presenti".

"La Questura, anche in seguito alle note vicende di Torino, ha emanato un’ordinanza per l'occasione ed in forza di ciò erano presenti in piazza ben 7 persone addette alla sicurezza coordinate direttamente dal vice Questore! Invece di fare la vittima e rivolgersi ai suoi legali, si rivolga a chi ha preso la multa e gli dica: scusate ho sbagliato io!".



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro