QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 21 novembre 2019

Spettacoli venerdì 22 dicembre 2017 ore 14:29

Lo spettacolo di Peccioli a Santo Stefano

Prima giornata per Undici Lune d'inverno nel giorno di Santo Stefano. Tantissime iniziative in programma nel borgo, si replica il 6 gennaio



PECCIOLI — Il 26 dicembre giornata di grande festa a Peccioli: Corso Matteotti e Via Roma accoglieranno tutto i partecipanti a 11 Lune d’Inverno con bancherelle di dolciumi, prodotti locali e artigianato.

La street band degli 88 Folli animerà il borgo con ottoni tonanti suonando le colonne sonore dei film di Quentin Tarantino. Da Le Iene a Bastardi Senza Gloria passando per Pulp Fiction, Jackie Brown, Kill Bill e Grindhouse.

Il pubblico incontrerà Alessandro Gigli in “La bella e la bestia e altre storie. Il più grande cantastorie italiano sarà impegnato, questa volta, in una curiosa pagina di teatro ragazzi prodotta dalla toscana Terzo Studio. 

All’ingresso della Castellaccia l’associazione Vivi Teatro proporrà letture animate di fiabe. Francesca Triggiano e Elena Franconi leggeranno fiabe della tradizione popolare nazionale e toscana, classiche e contemporanee per bambini di età compresa fra i 4 e i 9 anni.

Al Museo Archeologico un laboratorio interamente dedicato a Isadora, il progetto del nuovo allestimento del Museo Archeologico inaugurato nell’estate 2016 di una sepoltura femminile con un prezioso corredo in bronzo.

Alla Mediateca Comunale si terrà un laboratorio di lingua francese.

All’auditorium del Centro Polivalente La compagnia Le tarde si esibirà nello spettacolo Meglio Tarde che mai, uno spettacolo comico musicale in cui due vecchiette scatenate, tra un sorsetto, una partita a carte, molti dispetti, qualche litigio e improbabili passi di danza daranno vita al più comico, sconclusionato e coinvolgente concerto di musica classica mai sentito.

Piazza del Popolo sarà palcoscenico di due spettacoli. Pinocchio non c’è della Compagnia delle seggiole è una storia di Orvelio Scotti in cui 6 personaggi racconteranno le peripezie del più famoso burattino del mondo, che però non comparirà mai.

A seguire la Compagnia Ribolle farà divertire grandi e piccini con Il circo delle bolle di sapone in su, dando vita a una miriade di bolle, con le loro mani nude o facendo riferimento a strani congegni per reinventare storie esilaranti e divertentissime. 

Gli Arcieri storici di Peccioli in Tiro con l’arco e giochi medievali. L’associazione pecciolese insegnà a tirare con l’arco e tanti altri giochi in legno di antiche tradizioni, rigorosamente in costumi d’epoca.

A Palazzo Fondi Rustici gli Animattori condurranno Soqquadro!!! un laboratorio teatrale-artistico che stimolerà il linguaggio non verbale, il senso del ritmo, la voce, il corpo e il movimento.

Palazzo Pretorio sarà una fucina di creatività con due laboratori: Il Castello delle note a cura dell’Accademia Musicale Alta Valdera in cui verrà presentato un cartone animato tratto dal volume, di recente pubblicazione, dal titolo Corso di pianoforte. 

Le Salette espositive di Via Lambercione ospiteranno l’associazione Mondobimbi onlus che ci farà immergere nelle atmosfere del Madagascar attraverso balli, musiche, racconti e cucina tipica.

Il pomeriggio si concluderà con una nevicata in Piazza del Popolo a partire dalle ore 18,30. I bambini saranno sorpresi da una cascata di fiocchi di neve al ritmo delle più divertenti note natalizie.



Tag

Ex Ilva, Conte: «All'incontro con il signor Mittal porterò la determinazione di un paese del G7»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Politica